Biografia

I miei dipinti appartengono a due campi di ricerca e a due serie distinte: paesaggi (“Spazi”) e figure umane (“Teste”).

La serie dei paesaggi costituisce un’esplorazione della dimensione spaziale che mira a catturare quei luoghi nascosti dietro agli oggetti quotidiani, ai dettagli, ai ricordi. Servendomi di superfici cromatiche multi-dimensionali definite da linee nette e forti contrasti di colore, creo spazi in cui risiedono emozioni e memorie ineffabili, i non-luoghi dell’esperienza interiore.

La serie delle “Teste” esplora la dimensione dell’identita’ personale ai confini tra unicita’ e serialita’, tra dimensione del se’ e immaginario collettivo; ogni testa e’ assolutamente unica e allo stesso tempo seriale. Giocando con strutture cromatiche differenti, sperimentando anche tecniche di collage, creo teste prive di volto ma cariche di personalita’ e rilievo emotivo.

I miei materiali di supporto preferiti sono tele e tavole di legno; i colori sono distribuiti in spessi strati con diversi effetti strutturali volti ad ottenere un’esperienza tattile della superficie del dipinto.

Mostre