Biografia

Gabriele Meschi, nato a Lucca il 17 luglio 1948.

Si forma nel clima culturale degli anni ’60 con partecipazione a movimenti artistici quali Arte Povera e, poi Concettuale. Dopo l’istituto d’arte si diploma al Corso Sperimentale di Industrial Design di Firenze.
Nello stesso tempo, collabora con lo Studio Menichetti di Lucca.

In questi anni progetta attivamente per clienti nazionali e internazionali.
Negli anni ’70 cofonda lo studio Hollywood, poi “trentaquattro” poi cofonda lo studio aiGranai operando nel campo del Design e del Corporate Image a livello nazionale e internazionale.

Dagli anni ‘60 lavora alla sua ricerca artistica, con la partecipazione a mostre sia in Italia che all’estero.

Dal ’65 al ’70 partecipa con succeso a mostre e concorsi nazionali.

1968 – mostra “bottiglioni, dotto, meschi alla galleria Klee Lucca. 1968 _ a Roma contatti con la Scuola di Piazza del Popolo. 1976 _ mostra alla galleria Il Fillungo Lucca
2001 _ dopo anni di attività privata, mostra personale a Santa Croce sull’Arno.
2002 _ invitato alla Biennale di Dakar sezione OFF. Nella sezione partecipano artisti italiani fra i quali Jannis Kounellis. 2010 _ invitato al Digital Photo Fest a Lucca sezione OFF a cui partecipano Massimo Vitali, Andrea Martiradonna ed altri.
Le mostre sono personali e si svolgono in spazi diversi nella città.

2013 _invitato alla mostra “Ruote d’artista” Lucca.

Negli ultimi anni riprende e sviluppa il progetto “Ritratti Mitici” continua anche a lavorare al progetto di Raccolta e Catalogazione di oggetti e foto trovati e alla realizzazione di libri d’artista.

Mostre